Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

p

Discriminazioni sui media: il 2013 anno nero

I dati dell'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali. Sono 354 i casi, pari al 26,2% di tutte le segnalazioni. Seguono quelli nella vita pubblica (286 casi), e sul lavoro (217), dove si viene discriminati per l'età, per l'appartenenza etnica, per la disabilità

,

p

L'Europa dei tg: ad ogni paese la sua paura

Osservatorio europeo sulla sicurezza. Spagna e Italia hanno i notiziari pieni di notizie su criminalità e instabilità politica. In Germania domina l'immigrazione. Eppure rispetto al passato la quota di notizie di nera scende. Diamanti: "Europa a due velocità anche nelle paure"

,

p

Torna il premio L’anello debole: il “sociale” visto e ascoltato

Pubblicato oggi il bando dell’edizione 2014: invio delle opere in concorso entro il 31 marzo. La premiazione a fine giugno durante il Capodarco Corto Film Festival. Una ventina di personaggi in giuria, rivelati i primi nomi. Direttore artistico Andrea Pellizzari

, ,

p

Appunti di viaggio per giornalisti vecchi e nuovi: il libro di Redattore sociale

“Raccontare come va il viaggio” raccoglie 230 citazioni di un centinaio di protagonisti dei seminari di formazione per giornalisti organizzati dal 1994 ad oggi: 42 edizioni tra la Comunità di Capodarco e altre 6 città, con oltre 6.500 partecipanti

,

p

Raccontare gli immigrati con rispetto, ecco il manuale per le scuole di giornalismo

Progetto "Face to face" finanziato dalla Commissione europea: coinvolge Italia, Repubblica ceca, Regno unito e Spagna. Il testo uscirà nel 2014 e aiuterà a trattare l'argomento migrazione con i termini e i dati corretti

,

p

I giornalisti e il rispetto delle persone Lgbt: ecco a cosa servono le linee guida

Pubblicato nei giorni scorsi dal Dipartimento per le Pari opportunità, il testo ha suscitato critiche dalla stampa cattolica. Un intervento e una risposta di Giorgia Serughetti, che lo ha curato per Redattore Sociale su incarico dell’Unar

, ,

p

Toccare e stare attenti: ecco il metodo per affrontare le transizioni

Sessione conclusiva del XX seminario di Redattore sociale affidata al teologo Vito Mancuso e al direttore di Rai Radio3 Marino Sinibaldi. Mancuso: "La scommessa del nostro tempo è avere una gerarchia di valori che sia al contempo dinamica, aperta alla contraddizione e al cambiamento"

,

p

Crisi, Boldrini: ''Allargare la lente e concentrarsi sugli antidoti''

La presidente della Camera al seminario per giornalisti Redattore sociale. “Non c’è una politica logora e una società cristallina. La persona che fa politica nasce dalla società, ed è quest’ultima che deve riconquistare l’eccellenza”

,

p

Come cambia la scuola, tra tempeste e squarci di sereno

La ''meteorologia della scuola'' nel workshop tenuto da Franco Lorenzoni. “L'insegnante ha il compito di raccogliere le scintille dei ragazzi, creando il nido per trasformarle in fuoco. Spesso invece le lascia morire. Complici l’anzianità, la stanchezza, la precarietà e le poche risorse”

p

Azzardo, 67 milioni di giornate lavorative bruciate ogni anno

La stima del sociologo Maurizio Fiasco al seminario di Redattore sociale: "Pensate quale spinta all'economia del Paese darebbero queste giornate se fossero utilizzate in altre attività". E calano le vincite superiori a 500 euro

,

p

Migranti e media, Carta di Roma: superati i tempi dei “vu’ cumprà”

Primo rapporto annuale dell'associazione dedicato al linguaggio con cui si racconta il fenomeno migrazione. Gli stranieri non sono più coinvolti solo nei fatti di cronaca; i giovani emergono, ma gli “sbarchi” restano l'icona mediale

, ,

p

Redattore sociale, Boldrini: ''Esempio riuscito di giornalismo consapevole''

La presidente della Camera al seminario di Capodarco. “Siamo qui per festeggiare 20 anni di Redattore sociale, che ha contribuito a dare una risposta costruttiva a uno smottamento del giornalismo”

,

p

Lavoro, Colombi: ''Comunicazione ossessionata dai dati''

Il sociologo del lavoro Massimiliano Colombi al seminario del Redattore sociale: ''Questo tipo di comunicazione è collusiva con una volontà generale di essere spettatori delle catastrofi. Sembra che venga prodotto un effetto estetico e anestetico''

,

p

Welfare, Sgritta: "C'è di che essere pessimisti, non vedo vie d'uscita"

I mali del modello italiano: individualizzazione, divario territoriale, disagio sociale in aumento, abbandono della famiglia a se stessa. La fotografia impietosa presentata nel corso del seminario "La sostanza e gli accidenti"

p

Suicidi, le regole per una corretta informazione

Il sensazionalismo che caratterizza il tema è dannoso perchè espone al rischio di emulazione. I media hanno la possibilità di favorire la prevenzione. Le indicazioni per i giornalisti nel corso del seminario "La sostanza e gli accidenti"

,

 

SostanzaAccidenti_video


orgoglio e pregiudizi
Guarda _i _video

 

parlarecivile_video

 

labirinto video

 

guida


 

Bulimie_video